fbpx

NEW CREATION BLOG

 

Rivoluzione Sessuale, traffico sessuale e violenza.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Il nudo è sempre stato presente un pò in tutta la storia attraverso dipinti ma non possiamo confrontarlo con la pornografia che esiste al giorno d’oggi, e purtroppo con l’avanzamento della tecnologia la pornografia ha preso davvero il sopravvento.

Osservando la storia possiamo vedere,  quando e come è iniziata la rivoluzione sessuale che oggi noi stiamo vivendo. E tutto inizia da Alfred Kinsey, che difatti è stato nominato “il padre della Rivoluzione sessuale”  perché scrisse due libri chiamati i Kinsey Report e aprí anche un istituto di ricerche.

Nel 1948 pubblicò “Sexual Behavior in Human Male” cioè “Il comportamento sessuale nell’uomo maschio” e nel 1953 pubblicò “Sexual Bahaviour in the Human Female” cioè “Il comportamento sessuale nella donna” ma devi sapere che questi studi suscitarono molte critiche, sia perché Kinsey ha sfidato i sistemi di credo molto convenzionali di quel tempo, trattando argomenti che erano davvero un Tabù, ma anche perché il vero problema è che lui usò dei dati, che sarebbe stato impossibile ottenerli se non si collaborasse con dei pedofili o con dei molestatori di bambini. 

Perché nei suoi libri si parla di esperienze sessuali con bambini e anche creò studi e ricerche riguardo all’orgasmo dei bambini, l’orgasmo di un adolescente, di un adulto, facendo anche ricerche sessuali sia riguardo all’eterosessualità che all’omosessualità con conclusioni non davvero scientifiche. 

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Per queste sue ricerche, lui fu nominato  il padre della rivoluzione sessuale, e difatti dopo i suoi libri che ebbero un enorme successo nel 1953 uscì la prima copia del PlayBoy ed inseguito Kinsey diventò  anche un grande eroe per la comunità LGBT, perché alla fine lui fu uno degli uomini che rese possibile la nascita di questo movimento e anche spingendo i diritti gay attraverso i suoi studi e la sua visione della sessualità. E difatti il suo nome è scritto sul “LGBTQ WALL OF HONOUR”.

E questo è per dirti come mai noi oggi viviamo in questa rivoluzione sessuale, difatti l’industria pornografica è iniziata a essere presente sul web negli anni 90 ed è esplosa tra il 1998 e 2007, e nel 2004 i siti pornografici avevano più visite di Google, Yahoo e di MSN Search, con un guadagno superiore a tutti i colossi del mondo online come la Microsoft, Google, Amazon, Ebay o Apple. 

Ma è stato scoperto che una buona parte del porno è connesso anche al traffico sessuale dove giovani ragazze e ragazzi vengono obbligati, maltrattati, forzati per produrre scene di pornografica con violenze e spesso queste persone sono state adescate e  attirati da  false promesse per ottenere una vita migliore oppure con accordi soltanto di fare alcune cose e non tutte le cose che la regia della produzione alla fine gli obbliga di fare.

Ma la cosa che danneggia noi tutti è che la pornografia è come dire che educa e indottrina gli adolescenti e anche gli adulti,  a copiare le scene pornografiche e per un adolescente lo porta ad avere rapporti sessuali prematuri, rischiando anche la contrazione d’infezioni sessuali. 

Difatti l’organizzazione mondiale della sanità  ha lanciando proprio un allarme, perché ogni anno c’è un  aumento drastico delle infezioni sessuali di origine batteriche e virali. 

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail

Concludendo, la pornografia modella sia come vediamo il sesso e come vediamo anche gli altri, portando l’uomo a credere che le orge o atti sessuali pericolosi sono totalmente normali e comuni, e incentivando anche la violenza sessuale, quasi che fosse qualcosa di normale e piacevole. Oltre ad aprire porte spirituali alla demonizzazione e alla perversione, perché la nostra sessualità è anche connessa anche al mondo spirituale. 

 

 

 

Altri Articoli 

 

PORNOGRAFIA
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Gmail
Più consumi pornografia e più diventi solo. Come la pornografia danneggia le tue relazioni. 

Più consumi pornografia e più diventi solo. Come la pornografia danneggia le tue relazioni. 

NEW CREATION BLOG  Più consumi pornografia e più diventi solo. Come la pornografia danneggia le tue relazioni. La pornografia offre una soddisfazione immediata e anche una facile e falsa intimità, ma alla fine priva sia della vera soddisfazione sessuale ma...

You cannot copy content of this page
Share This